Archivio

Archivio Febbraio 2006

Scontri di civiltà.

24 Febbraio 2006 2 commenti


In Nigeria cristiani contro i musulmani. Oltre 20 persone sono state uccise nel sud est del paese, sulla scia degli scontri avvenuti a nord e costati la vita a decine di cristiani negli ultimi giorni.

La storia insegna che siamo di fronte ad uno scontro infinito tra le due civiltà: da centinaia di anni i due popoli combattono tra di loro per raggiungere l’egemonia culturale, territoriale ed economica. Nel Medioevo e negli anni a seguire il sogno dell’Impero universale non è mai tramontato in nessuno dei due popoli.
La differenza (e non la giustificazione) sta tutttavia nel fatto che i cristiani hanno subìto un processo di democratizzazione e di secolarizzazione sconosciuto all’Islam (che significa sottomissione). Aspettiamo con scarsa speranza un illuminismo nell’Islam!

Foto: www.rainews24.rai.it

Categorie:Primo piano Tag: ,

Discariche abusive

16 Febbraio 2006 Commenti chiusi


(ANSA) – SASSARI, 15 FEB – La Guardia di Finanza di Alghero hanno ha messo sotto sequestro una discarica abusiva. Si tratta di 250 mila metri quadrati di una piu’ ampia area, situata nel comune di Alghero in localita’ Monte Agnese. I finanzieri hanno provveduto a delimitare e sottoporre a sequestro vari siti contenenti rifiuti pericolosi di vario genere (accumuli di eternit, carcasse di auto, frigoriferi, lavatrici, pneumatici, batterie d’auto, materiali ferrosi).

Troppe persone dimenticano che “nulla si crea, tutto si trasforma”! Se getto rifiuti nel cassonetto, questi non spariscono nell’iperuranio,ma continuano ad accumularsi sulla Terra. La raccolta differenziata, unita ad politica sociale di risparmio energetico, è l’unica soluzione, che piaccia o meno.
Buon lavoro!

Foto: www.contarina.it

Olimpiadi Torino 2006: minaccia no-global.

10 Febbraio 2006 Commenti chiusi


Questa sera alle 19 assisteremo alla cerimonia di apertura dei Giochi olimpici, ma lo spettacolo si presenta inquietante. Gli addetti alla sicurezza sono 15.000, un esercito che costa allo Stato (cioè a noi) la bellezza di 90 milioni di euro.
La preoccupazione nasce, come sempre, soprattutto dai gruppi anarco-insurrezionalisti che mettono a ferro e fuoco l’Italia, grazie all’impunità e alla copertura della sinistra italiana. Il leader del Prc Bertinotti si schiera nettamente a favore degli eversivi, così come il leader dei Verdi Pecoraro Scanio, che avverte il Governo di non innescare risse e violenze (!).

Cosa accadrà tra poche ore? Come al solito, saremo così bravi da farci del male da soli?

Categorie:Sci Tag: , , ,

Giocattoli killer.

3 Febbraio 2006 Commenti chiusi


L’esportazione di merci asiatiche non conformi ai regolamenti CE continua inarrestata nel nostro Paese e nella città, visto che ormai i giocattoli killer sono venduti tranquillamente e alla luce del sole nei lungomari cittadini. Certo, ogni tanto la polizia municipale interviene e invita l’ambulante di turno a liberare la zona occupata (abusivamente), ma il fenomeno continua senza sosta a mettere in pericolo l’incolumità dei bambini.
Ricordo che i regolamenti dell’UE sonomolto rigidi, poichè la salvaguardia della salute non permette errori. Se una parte del giocattolo dovesse staccarsi e venire ingoiata dal bambino, il rischio di soffocamento sarebbe elevato.
L’ambulante di turno può forse far pena, perchè considerato l’ultima cellula di un business della criminalità organizzata, ma la capillare presenza di giocattoli pericolosi non permette distrazioni. L’obiettivo principale è certamente colpire la “Casa madre”, ma non bisogna tollerare abusi.
E la speranza è che i genitori siano più consapevoli dei rischi che fanno correre ai propri piccoli, acquistando merce non omologata.

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Vignette sull’Islam: non toccate la satira!

3 Febbraio 2006 Commenti chiusi

Il sito danese Jyllands-Posten ha pubblicato delle vignette satiriche raffiguranti Maometto e sùbito si è scatenata l’ira di alcuni musulmani, che vorrebbero boicottare chiunque osi prendere per i fondelli Maometto e la sua religione.
Tuttavia, non è la prima volta che si scherza sulla superstizione popolare, ricordate Gesù in South Park? Beh, dissacrante e…divertente! Ma l’indignazione non ha certamente cancellato il programma! E il caffè di S.Pietro con Bonolis e Laurentis? Calate le vendite? Non credo!

Colgo subito l’opportunità per unirmi all’invito di Sofri (e faccio un’eccezione alla regola) affinchè tutti i giornali pubblichino insieme le vignette incriminate. Non è tollerabile alcuna ingerenza sulla libertà di espressione di chiunque, poichè la schiavitù della parola e del pensiero è la peggiore mai subìta dall’uomo.

Ordini professionali e tirocini: storia di uno sfruttamento.

1 Febbraio 2006 Commenti chiusi


Leggo oggi che la commissione istituita dal Ministero dell’istruzione, col compito di ridefinire gli ordini professionali, ha trovato l’accordo con l’ordine dei medici e degli odontoiatri per obbligare i futuri dentisti a nove mesi di tirocinio (ovviamente gratuito) per poter superare l’esame di abilitazione alla professione. Aio, Andi, FnomeCeo e Commissione nazionale odontoiatri sono soddisfatti dell’accordo.

Il problema rimane sempre lo stesso: nel mondo reale chi paga le bollette,il vitto e l’alloggio? Se è vero che la forza lavoro gratuita è sempre ambita ed apprezzata, bisognerebbe capire che i giovani laureati graveranno ancora un altro anno sulle tasche (sempre più vuote) dei loro genitori, mentre gli odontoiatri che ospiteranno i tirocinanti si culleranno sui loro guadagni. Inaccettabile!

La questione è che se l’unico canale di accesso per la professione è la laurea in odontoiatria, non ha senso un esame,nè un tirocinio, poichè la laurea è un titolo sufficiente per svolgere la professione. Se così non fosse, significherebbe che i nove mesi di tirocinio valgono di più dei cinque di laurea e tutto ciò sarebbe paradossale.

Foto: http://www.onlinesports.com